Home
Peloponneso

Sbarcati a Patrasso ci dirigiamo verso Kalavrita, dove facciamo una breve sosta. Sullo sfondo i monti Erimanthos

7

Da Kalavrita a Sparta. Si devono superare i monti Taygetos tramite il passo Langadha.

Nei pressi della statua di Leonida a Sparta.

1

Kalamata.
Il suo lungomare e la sua acqua limpidissima

2

Monemvassia: il residence dove abbiamo soggiornato

3

La rocca di Monemvassia dalla taverna dove abbiamo cenato (bene, come al solito)

sul traghettino verso l'isola di Elafonissos

Entrando nel porticciolo di Elafonissos si viene accolti da questa chiesetta in posizione scenografica

momento di relax nel porticciolo di Elafonissos

4

sull'isola di Elafonissos abbiamo gironzolato fino ad arrivare alla fine di una strada sterrata dove c'era una taverna in posizione elevata da dove si godeva un panorama incantevole

Velanidia, un angolo molto bello ed altrettanto sconosciuto ai pi¨

5

tramonto sull'isola di Elafonissos, al centro della foto, e sulla penisola del Mani sullo sfondo

Il Mani: la penisola centrale del Peloponneso, dall'aspetto aspro e chiuso

Kokkinogia,: da qui, tramite un sentiero di un paio di km, si pu˛ raggiungere a piedi il punto pi¨ a sud del Mani, Capo Tenaro

VathiÓ e le sue case-torri

Porto Kagio

Alika

6

Paliros

un tratto suggestivo della linea ferroviaria a cremagliera (costruita dagli italiani) che va da Diakopt˛ a kalÓvrita,

[Home] [chi siamo] [calendario] [dove siamo stati] [links] [news] [bacheca]